TIHV: Il coprifuoco ha interessato 1.5 milioni di persone

Secondo il centro di documentazione della Fondazione dei Diritti Umani di Turchia (THIV), almeno 218 coprifuochi sono stati dichiarati in 10 province e 43 distretti da quando il primo coprifuoco è entrato in vigore il 16 agosto 2015.

THIV nel suo rapporto rilasciato il 1 giugno ha elencato le province e i distretti in cui il coprifuoco è stato proclamato tra il 16.08.2015 – 01.06.2017 come segue:

Diyarbakir (127 volte)
Mardin (32 volte)
Hakkari (20 volte)
Sirnak (13 volte)
Bitlis (8 volte)
Batman (3 volte)
Mus (4 volte)
Bingöl (5 volte)
Dersim (5 volte)
Elazig (1 volte)

Secondo il rapporto almeno 218 coprifuochi temporanei e indefiniti sono stati dichiarati in 10 province e in 43 distretti. Secondo il censimento del 2014 che ha avuto luogo prima dell’inizio del coprifuoco, almeno 1.8009.000 che vivono in queste località sono state interessate in particolare dalla violazione del diritto alla vita e alla salute e sono state colpite dal coprifuoco.

Il coprifuoco, entrato in vigore a partire dal 30 maggio è ancora in vigore in 10 villaggi nel distretto di Lice, in 21 villaggi nel distretto di Hani e in 10 villaggi nel distretto di Dicle di Diyarbakir. Bianet